Confalonieri d’oro agli Europei Ciclismo, l’orobica Valcar festeggia

Confalonieri d’oro agli Europei
Ciclismo, l’orobica Valcar festeggia

La brianzola che milita nel team bergamasco conquista la terza medaglia per l’Italia a Glasgow. Poi argento di Viviani.

Alle due medaglie, d’oro e d’argento conquistate nell’ordine dall’Italia maschile nell’inseguimento e da quella femminile sempre nell’inseguimento, si è aggiunto ieri un’altra medaglia, pesante perché si tratta addirittura dell’oro e di conseguenza del titolo europeo agguantati da Maria Giulia Confalonieri, 25enne brianzola di Seregno. L’azzurra ha arricchito la nazionale diretta da Edoardo Salvoldi, commissario tecnico di Trezzo d’Adda, nonché la Valcar Pbm di Bottanuco del presidente Valentino Villa, di un altro risultato di prestigio che va ad aggiungersi agli altri collezionati di recente: insomma, pare un’autostrada verso la partecipazione all’Olimpiade di Tokyo nel 2020.

Confalonieri si è imposta nella corsa a punti con grande merito, anche se c’è stato un solo punto di differenza con la bielorussa Ina Savenka (argento), mentre terza si è classificata la russa Gulnaz Badykova (bronzo). Nulla da fare per la pluricampionessa del mondo l’olandese Kirsten Wild che si è piazzata quarta.

E in serata Elia Viviani, già olimpionico a Rio de Janeiro 2016 e uno degli azzurri più attesi, ha conquistato la medaglia d’argento nella specialità dell’Omnium, agli Europei di Glasgow.

© RIPRODUZIONE RISERVATA