Venerdì 27 Maggio 2011

Il Club amici dell'Atalanta a Singapore
C'è il progetto per aprire una sezione

Diecimiladuecentocinquanta chilometri, dodici ore di volo. Ma Bergamo e Singapore tra un po' potrebbero ritrovarsi molto più vicine, sotto il segno atalantino. Dove il Club Amici dell'Atalanta avrà una sua sezione.

La richiesta arriva dall'estremo Oriente, da quell'angolo di Malesia che si chiama Repubblica di Singapore. E la richiesta è di Carlo Marengoni, un bergamasco doc. Ma Marengoni è uno degli chef più conosciuti di Singapore, essendo lo «chef patron» del Marina Mandarin Hotel, un cinque stelle superlusso, uno dei migliori alberghi della capitale asiatica.

«Marengoni - racconta Marino Lazzarini, presidente del Club Amici dell'Atalanta - mi ha detto di aver letto sul giornale il mio appello all'apertura di nuove sezioni del Club e si è detto disponibile a portare il nome del Club Amici in un angolo del mondo così lontano da noi. Sono entusiasta e onorato. Fra qualche tempo, questa nuova sezione del Club potrebbe essere realtà».

Marengoni - tornato a Bergamo per la festa della promozione - ripartirà la prossima settimana, con in valigia i moduli per l'apertura della nuova sezione. E sarebbe la cinquantasettesima.

Leggi di più su L'Eco di venerdì 27 maggio

m.sanfilippo

© riproduzione riservata