Sabato 01 Novembre 2003

La Foppa anche in Coppa Italia impone la legge del più forte

Esordio vincente della Radio 105 Foppapedretti in Coppa Italia. A Pesaro le rossoazzurre - prive delle tre azzurre Piccinini, Paggi e Barazza - si è imposta in soli tre set (parzialI: 23-25, 20-25, 14-25), ipotecando così la qualificazione ai quarti di finale.

La 26ª edizione della Tally Cup Coppa Italia, che ha preso il via in questo fine settimana, ha una formula completamente rinnovata. È prevista infatti una Final Eight, alla quale risultano già ammesse le prime quattro squadre classificate al termine della regular season della passata stagione: Despar Perugia, Monte Schiavo Jesi, Asystel Novara e Volley Modena. Le altre quattro finaliste usciranno da questa fase, a cui prendono parte le altre squadre di serie A1.

Le gare di ritorno degli ottavi di finale si disputeranno domenica 16 novembre. Non ci sarà spareggio: in caso di parità, di risultato e di quoziente set, al termine della partita di ritorno verrà disputato immediatamente un set supplementare di spareggio.

La Final Eight si disputerà tra il 18 e il 22 febbraio 2004, in località ancora da definire. Gli accoppiamenti per i quarti di finale saranno stabiliti secondo la classifica che si avrà al termine del girone di andata del campionato.

Il Tabellino

Scavolini Pesaro-Radio 105 Foppapedretti 0-3

Parziali: 23-25, 20-25, 14-25.

Scavolini: Butnaru (3), Rosso (3), Havlova (12), Su Li Qun (5), Swiderek (3), Guermanova (14), Mengarda (L); Rocca. N.e. Furiassi, De Core. All. Abbondanza.

Foppapedretti: Voronina (8), Kilic (20), Secolo (12), Poljak (9), Zhukova (2), Gruen (7), Li (L). N.e. Baldelli, Gujska. All. Caprara.

Gli altri risultati delle gare di andata degli ottavi di finale della Tally Cup – Coppa Italia di serie A1:

Chieri - Cia Minetti Vicenza 3-2 (25-27; 31-33, 25-22, 25-18, 15-11)

Reggio Emilia - Icot Tec Forlì 3-2 (23-25; 26-24; 25-19; 18-25; 15-8)

Pineta Guru Ravenna - Johnson Matthey Sassuolo 2 – 3 (16-25; 25-22; 15-25; 25-19; 8-15)

(02/11/2003)

u.negrini

© riproduzione riservata

Tags