La Remer prevale sul Legnano  Seconda vittoria in trasferta

La Remer prevale sul Legnano
Seconda vittoria in trasferta

Finalmente una vittoria in trasferta. Complice il calendario la Remer ha sbancato il parquet del Legnano, vice fanalino di coda del girone. Il successo (secondo del campionato lontano da casa) consente ai trevigliesi di stazionare al centro della graduatoria.

Un blitz meritato visto che capitan Pecchia e soci hanno sempre condotto nel migliore dei modi nel punteggio. Solo per un breve periodo verso metà del terzo tempo avevano permesso agli avversari di ridurre il passivo di sei lunghezze. Abbastanza immediata la reazione e per il team legnanese non c’è stato più scampo. I parziali: 18-20; 44-46, 75-87 il finale.

Tre i maggiori artefici dell’ importante vittoria: Roberts (20) Pecchia (21) Borra e Nikolic con 12 punti ciascuno. Facile prevedere il prolungamento del contratto a Nikolic scaduto la scorsa settimana. Di conseguenza non verrà confermato Olasewere ancora alle prese con gli acciacchi. Per imporre l’ alt al pericolante Legnano c’ è voluta una Remer concentrata e determinata lungo l’intero arco della sfida.

Ottimo stratega coach Adriano Vertemati, tempestivo nel cambiare, a seconda delle necessità sul parquet di gioco, le disposizioni tecnico-tattiche. Legnano presentava l’ultimo acquisto, il poderoso Thomas, autore di 23 punti, uno in più di Raffa protagonista insieme all’ ex regista del Bergamo, Ferri. La Remer si è così presa la rivincita dell’andata quando con parecchia sorpresa Legnano prevalse al PalaFacchetti all’esordio di questa regular season. Prossimo appuntamento domenica al PalaFacchetti contro Capo d’ Orlando, quarta forza del torneo. Occhio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA