Domenica 31 Agosto 2014

Mandorlini: «Va bene così

È stata una gara combattuta»

L'allenatore del Verona Andrea Mandorlini al Comunale di Bergamo
(Foto by Magni Paolo Foto)

«Siamo cambiati radicalmente e ci vorrà del tempo. Si vede che è una squadra più solida ed equilibrata, magari meno imprevedibile, ma pareggiare oggi va bene. Potevamo vincere o perdere, è stata una partita combattuta e quindi va bene così».

Andrea Mandorlini accoglie positivamente il pari senza reti ottenuto dal suo Verona sul campo dell'Atalanta. «Nico Lopez ha un po’ le caratteristiche di Iturbe, ma i paragoni sono sempre antipatici da fare - dice il tecnico gialloblù a Sky -. In generale la squadra è cambiata e quindi andiamo con calma, mi ha dato grande gioia specie nel primo tempo vederla giocare, mentre nella ripresa forse loro stavano meglio e poi gli episodi potevano essere determinanti. Poteva finire anche diversamente, quindi penso che siamo tutti contenti».

Pressione, visto il campionato scorso, «non ce n'è», assicura Mandorlini, secondo cui «quello che è passato è passato, mentre quello che sarà il nostro campionato è prematuro dirlo. Non conta nulla il passato, ora facciamo altre cose e mi auguro che riusciamo a mantenere questa categoria».

Proprio con l'Atalanta il Verona si contende il Papu Gomez. «Abbiamo due Gomez, due Marques...È l'ultimo giorno, forse qualcosina potremmo ancora fare, qualcosa ci manca dal punto di vista delle caratteristiche ma vediamo, aspettiamo queste 24 ore... Un Gomez buono l'abbiamo, anche se oggi ha sbagliato un gol», conclude.

© riproduzione riservata