Percassi, intervista su L’Eco «Il Papu? È incedibile»
I tifosi atalantini allo stadio di Reggio Emilia per l’Europa League (Foto by agenzia afb)

Percassi, intervista su L’Eco
«Il Papu? È incedibile»

«Siamo già oltre i sogni: da qui a fine febbraio affrontiamo tre volte la Juventus e due il Borussia Dortmund. Nessuno lo poteva immaginare l’estate scorsa». L’Atalanta vola e il bilancio del presidente nerazzurro Antonio Percassi non può che essere all’insegna dell’entusiasmo.

Il presidente dell’Atalanta Antonio Percassi traccia il bilancio di metà stagione e guarda ai prossimi impegni con la semifinale di Coppa Italia (con la Juve) e i sedicesimi di Europa League (con il Borussia Dortmund) alle porte : «Siamo tutti sempre più consapevoli che questa squadra gioca un gran bel calcio e può realizzare… qualsiasi impresa. Ma più dei risultati conta continuare a fare calcio, divertire, restare un modello».

E il presidente non vuole scegliere fra Europa e Coppa Italia: «Io voglio volare basso e chiedo a tutti umiltà. Però non scelgo, adoro che la squadra giochi con tutti per vincere». Sul mercato, con i gioielli nerazzurri che ingolosiscono molte big, taglia corto: «In estate abbiamo fatto uno sforzo incredibile per fare di Gomez la bandiera e vogliamo tenerlo con noi a vita. È incedibile. Cristante? È un giocatore dell’Atalanta».


Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 15 gennaio

© RIPRODUZIONE RISERVATA