Top e flop del calcio provinciale L’AlbinoLeffe torna a sorridere

Top e flop del calcio provinciale
L’AlbinoLeffe torna a sorridere

Buon momento per le formazioni bergamasche nelle categorie che contano. Esclusa l’Atalanta, reduce da una sconfitta preoccupante ad Udine, c’è da sorridere per l’AlbinoLeffe e per le formazioni di D.

Per i ragazzi di Pala un 2-0 contro l’Alessandria che allontana i cattivi pensieri, mentre in D anche in questo week end non si registrano sconfitte. Vincono Pontisola e Ciserano, pareggiano invece le altre formazioni. Ecco in sintesi i top e i flop dalla D alla Seconda categoria.

SERIE D:

+ CANALINI BOMBER VERO: Quattro gol dell’attaccante del Pontisola rilanciano le quotazioni dei ragazzi di Brembilla, che si portano ad un passo dalla zona playoff, confermandosi come negli ultimi anni la migliore formazione orobica della categoria.

-DERBY SENZA SUSSULTI: Occasione persa per Aurora Seriate e Caravaggio, che non vanno oltre un pareggio a reti inviolate e rimangono nella zona destra della classifica.

La formazione dell'Aurora Trescore

La formazione dell'Aurora Trescore

ECCELLENZA:

+ CAPRINO IN VETRINA: Un gol di Conti permette alla neopromossa di espugnare Brusaporto e di portarsi al secondo posto dietro l’AlzanoCene. Vera sorpresa della categoria.

-BREMBATE SI FA DURA: La neopromossa di mister Bolis incappa in una nuova sconfitta, tra le mura amiche contro il Verdello. Ultimo posto con Casati Arcore ed Oggiono e le avversarie si allontanano.

PROMOZIONE:

+ CENTROCAMPISTA CON IL VIZIO DEL GOL: Tentori del Calolziocorte è l’uomo del momento. Sette gol in campionato e i suoi ottengono la 4° vittoria di fila che li proietta nelle zone alte della classifica.

-CORSA RALLENTATA: Rallentato dal pericolante Sporting Adda, il Lemine continua il suo momento no, con la vittoria che manca da 5 partite.

PRIMA CATEGORIA:

+ VOLA CASTELLESE: Continua la lotta al vertice del girone E tra San Paolo d’Argon e Castellese: stavolta celebriamo il momento di quest’ultima, che sogna la Proozione dopo il successo casalingo contro l’Accademia Valseriana.

-FANALINO CONFERMATO: La Torre si conferma ultima della classe: ringrazia invece il Carobbio, che evita ulteriori guai e battendo gli uomini di Sala si allontana dal penultimo posto.

SECONDA CATEGORIA:

+ TRE PUNTI PER SPERARE: Brembo e Casnigo cancellano lo 0 dalla loro classifica e conquistano i primi tre punti della stagione contro due dirette concorrenti per la salvezza.

-EXCELSIOR STACCATO: Sconfitta che pesa per la formazione di Vanini, che perde con la Roncola e vede il terzo posto distante di ben 6 punti dopo 8 partite di campionato.


© RIPRODUZIONE RISERVATA