Colle aperto, anzi... arioso Una foto scattata 120 anni fa
Colle aperto (Foto by Storylab)

Colle aperto, anzi... arioso
Una foto scattata 120 anni fa

Storylab ci mostra un altro scatto affascinante della storia di Bergamo. Siamo in Colle aperto e la foto risale alla fine del 1800.

Colle aperto, ma guardando la foto verrebbe da dire anche: «arioso». Lo scatto, datato 1898, ci mostra un Colle aperto decisamente diverso da come lo vediamo oggi: niente auto, arredi urbani quasi inesistenti (a parte le panchine sullo sfondo), niente folla di turisti ma solo qualche passante, zero cartelli stradali, e gli alberi che senza folte chiome (la foto è stata scattata probabilmente in inverno) conferiscono un aspetto più arioso a questo famoso angolo di Città alta che già nel suo nome rivela la sua caratteristica principale.

Chissà dove andavano le persone ritratte nella foto e chissà se anche loro si emozionavano come noi oggi passando in questo punto panoramico, dove la vista, in un paesaggio allora meno urbanizzato di quello attuale, doveva essere ancora più suggestiva. Godiamoci allora insieme a loro questo Colle aperto di 120 anni fa e vediamo il confronto tra ieri e oggi con lo scatto del nostro Beppe Bedolis.

© RIPRODUZIONE RISERVATA