Giovedì 19 Gennaio 2012

Iran: pericoloso attaccare Hormuz

(ANSA) - ANKARA, 19 GEN - Il ministro degli Esteri iraniano, Ali Akbar Salehi, ha messo in guardia sulla pericolosità di qualsiasi attacco nello stretto di Hormuz e sostenuto che le sanzioni occidentali contro il programma nucleare iraniano sono inutili. "Attaccare nello stretto di Hormuz non crea vantaggi per nessun Paese", ha detto da Ankara, dov'è in visita. "Le politiche di premi e punizioni attuate dall'America nei confronti di altri paesi non hanno efficacia sull'Iran", ha aggiunto Salehi.

CAL-GV

© riproduzione riservata