Giovedì 16 Febbraio 2012

Cileno ucciso:vigile, sparo a terrapieno

(ANSA) - MILANO, 16 FEB -Il vigile Alessandro Amigoni,accusato di omicidio volontario per aver ucciso un cileno durante un inseguimento, ha raccontato al pm di Milano di aver ''solo sparato verso un terrapieno'', che si trovava li' vicino, per spaventare i due fuggitivi, mentre un collega intimava l'alt. E' questa, da quanto si e' appreso, la versione che il vigile ha messo a verbale, aggiungendo di non riuscire a dire in che modo l'immigrato sia stato colpito e che tra lui e la vittima c'era una distanza di circa 20mt.

YNY-DZ

© riproduzione riservata