Venerdì 02 Marzo 2012

Idv, dopo Istat tassare grandi capitali

(ANSA) - ROMA, 2 MAR - ''I dati Istat sul deficit, sul debito e sul Pil italiano, indicano da soli la direzione che l'esecutivo dovrebbe prendere''. E' quanto afferma il responsabile welfare dell'Idv, Maurizio Zipponi. ''Per questo riproponiamo cio' che Monti ha rifiutato di fare a fine anno e, cioe' una seria tassazione sui grandi patrimoni, un intervento sui capitali scudati, un accordo con la Svizzera per le ricchezze depositate da parte di nostri connazionali e l'immediata reintroduzione del falso in bilancio''.

CP

© riproduzione riservata