Martedì 27 Marzo 2012

India: tibetano in gravi condizioni

(ANSA) - NEW DELHI, 27 MAR - Sta lottando tra la vita e la morte il giovane tibetano che ieri si e' immolato dandosi fuoco durante una protesta a New Delhi contro la visita del presidente cinese, atteso per il summit dei Paesi Brics (Brasile, Russia, India, Cina e Sudafrica) di giovedi'. Lo riportano oggi i media locali. Secondo i medici, Jamphel Yeshi, 27 anni, ha riportato ustioni su circa il 90% del corpo e i sanitari temono che non possa sopravvivere al suo gesto.(ANSA).

YGC-SEC

© riproduzione riservata