Martedì 27 Marzo 2012

Ocse,paesi siano pronti a nuove misure

(ANSA) - BRUXELLES, 27 MAR - ''I Paesi che che si trovano sotto stretto scrutinio dei mercati devono rispettare i target di bilancio ed essere pronti a nuove misure di consolidamento se necessario'': e' quanto si legge nell'ultimo rapporto Ocse sull'Eurozona, secondo cui ''serviranno molti anni per raggiungere un livello 'prudente' di debito/pil''.

KXN

© riproduzione riservata