Venerdì 13 Aprile 2012

Benigni, Allen grande come Matisse

(ANSA) - ROMA, 13 APR - ''E' una di quelle occasioni in cui si dice di si a prescindere: ho avuto il copione 10 minuti appena e chi me l'ha dato ha aggiunto 'io non le ho fatto vedere niente'. Ma Allen e' Allen: quando tra 100 anni si rifara' Midnight in Paris invece di Matisse si mettera' Woody, una delle personalita' del nostro secolo'', dice Roberto Benigni mattatore di To Rome with love. ''Fare lo spiritoso davanti a lui e' come suonare il piano davanti Mozart o cantare Vincero' davanti Pavarotti'', aggiunge

MA

© riproduzione riservata