Mercoledì 06 Giugno 2012

Manganelli,a Brindisi ne' mafia ne' Fai

(ANSA) - ROMA, 6 GIU - L'attentato di Brindisi non è opera né della mafia né del Fai. Lo ha detto il capo della Polizia, Antonio Manganelli, rivelando che il giorno della tragedia "i detenuti della Sacra Corona Unita hanno fatto un telegramma di solidarietà alla famiglia di Melissa: un segnale specifico per dire noi non ci entriamo". E anche per quanto riguarda la Fai "faccio fatica a immaginare" che sia opera loro un attentato così vigliacco". "Arriveremo a chi è stato", ha garantito Manganelli.

AU

© riproduzione riservata