Venerdì 06 Luglio 2012

Uccisa donna incinta, fermato il marito

(ANSA) - TRAPANI, 6 LUG - Dopo molte ore di racconti pieni di contraddizioni e mezze verità poco credibili è stato disposto il fermo, con l'accusa di omicidio, di Salvatore Savelli, 39 anni, sospettato di avere assassinato la moglie, Maria Anastasi, incinta al nono mese, spaccandole la testa e dandole fuoco. L'uomo ha fornito versioni contrastanti, mentre le indagini svelavano inquietanti episodi di sopraffazione, quali l'aver imposto alla moglie incinta e ai loro tre figli la presenza in casa della sua amante.

CNT

© riproduzione riservata