Sabato 18 Agosto 2012

Spagna: Guindos,intervento Bce sia forte

(ANSA) - MADRID, 18 AGO - L'intervento della Banca Centrale europea (Bce) sui mercati per abbassare la pressione sul debito spagnolo dovrà essere contundente e senza limiti prefissati, né di quantità né di durata, ha detto il ministro dell'economia spagnolo, Luis De Guindos, spiegando che a operazioni di questo tipo "non è possibile porre limiti e non si può fissare una quantità minima di intervento né definirne la durata". L'intervista, secondo alcune fonti, preannuncia l'imminenza d'un intervento europeo.

GV

© riproduzione riservata