Venerdì 21 Settembre 2012

Islam:Frattini,chi offende vuole sangue

(ANSA) - ROMA, 21 SET - "Chiunque pubblichi contenuti offensivi verso una religione vuol vedere scorrere il sangue" e la pubblicazione di un film e di alcune vignette "rischiano di generare una pericolosa onda d'urto in tutto il mondo". Lo scrive Franco Frattini (Pdl) sul blog Diario Italiano. Si tratta, rileva, di "una rabbia incontrollata che può essere sedata solo se a parlare al mondo saranno i leader culturali e religiosi" promuovendo "condotte di rispetto, tolleranza e dialogo".

PDA

© riproduzione riservata