Martedì 25 Settembre 2012

Caccia a pantera, impronte di predatore

(ANSA) - FIRENZE, 25 SET - Sono di un grosso felino, leopardo, pantera o specie simili, probabilmente di un esemplare giovane, le impronte dell'animale avvistato negli ultimi 6 mesi in zona San Casciano Valdipesa: il Corpo forestale le ha fatte esaminare ad un biologo. Gabbie per la sua cattura state sistemate nella zona. Si è invece rivelato un grosso gatto nero del Maine, di circa 9 kg, sfuggito alla proprietaria, quello avvistato alcuni giorni fa in Valdelsa e scambiato da alcuni cacciatori per una pantera.

FBB

© riproduzione riservata