Giovedì 04 Ottobre 2012

India: 22 centesimi mese per donne dalit

(ANSA) - NEW DELHI, 4 OTT - Due donne fuori casta indiane (dalit) hanno lavorato per 42 anni nello Stato sud-occidentale di Karnataka pulendo bagni di un istituto pubblico con uno stipendio mensile, mai aumentato, di 15 rupie (oggi 22 centesimi di euro). Ora, pur in pensione, continuano a lavorare senza avere ottenuto l'adeguamento riconosciuto loro da tribunali di vari gradi. Protagoniste della vicenda sono Akku e Leela, che per oltre 4 decenni hanno assicurato la pulizia di 21 bagni di un istituto governativo.

SAL-CB

© riproduzione riservata