Sabato 06 Ottobre 2012

Sanchez, tre donne volevano denudarmi

(ANSA) - L'AVANA, 6 OTT - ''Hanno provato a denudarmi, ma c'e' una parte di noi stessi che nessuno puo' strapparci'': lo afferma Yoani Sanchez, la dissidente cubana raccontando le sue trenta ore di detenzione. La blogger ha detto di essersi opposta al tentativo di ''tre donne robuste'' di farla spogliare e afferma: ''forse e' l'ultima foglia di fico alla quale ci aggrappiamo quando viviamo sotto un sistema che sa tutto delle nostre esistenze''.

RIG-GUE

© riproduzione riservata