Circoncisione cruenta, genitori indagati

Sotto inchiesta a Reggio Emilia anche medico venuto da Ghana

Circoncisione cruenta, genitori indagati
(ANSA) - REGGIO EMILIA, 27 OTT - Un bimbo di 3 mesi e' statoricoverato d'urgenza all'ospedale Santa Maria Nuova di ReggioEmilia per un'emorragia dopo essere stato sottoposto acirconcisione. I genitori, originari del Ghana, sono indagatiper lesioni gravissime con un medico che sarebbe stato fattovenire dal loro paese per l'intervento. I medici del prontosoccorso si sono trovati davanti a un'asportazione profonda. Ilpiccolo ha riportato 20 giorni di prognosi. La vicenda risale apoco meno di un mese fa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA