Mercoledì 21 Novembre 2012

Spara a moglie e suocero e si suicida

(ANSA) - VERONA, 21 NOV - Un uomo di 63 anni ha ucciso stamane nel veronese la moglie, il suocero e infine si e' suicidato con la stessa arma con cui ha compiuto il duplice delitto. La donna, Rosa Fusini, e' stata uccisa nell'abitazione della famiglia, a Negrar. Poi l'uomo, Giorgio Quati, 63 anni, si e' recato a Verona nella casa del suocero, Luigi Fusini, quasi centenario, e l'ha assassinato. Infine, dopo aver chiamato la polizia, ha rivolto l'arma contro se se stesso e' si e' tolto la vita.

BCN

© riproduzione riservata