Sabato 08 Dicembre 2012

Siria: 61.000 profughi in Iraq

(ANSA) - BAGHDAD, 8 DIC - Sono gia' oltre 61.000 i profughi siriani arrivati in Iraq e ospitati in maggior parte nella regione del Kurdistan, ma altri continuano ad arrivare, al ritmo di 200 al giorno. Lo ha detto Mohammad Abdullah Hammou, direttore affari immigrazione e rifugiati della provincia nord-occidentale di Duhouk, dove 42.000 siriani sono ospitati in un campo profughi. Secondo i dati dell'Unhcr a fine novembre i profughi siriani nei Paesi vicini - Iraq, Giordania, Turchia, Libano - erano 440mila.

COR-CB

© riproduzione riservata