Sisma, valutazioni rischio inefficaci

Motivazioni sentenza Grandi Rischi, non fu processo a scienza

Sisma, valutazioni rischio inefficaci

(ANSA) - L'AQUILA, 18 GEN -'Le affermazioni riferite allavalutazione dei rischi connessi all'attività sismica sonorisultate assolutamente approssimative, generiche e inefficaciin relazione ai doveri di previsione e prevenzione': cosi' nellemotivazioni della sentenza che nell'ottobre scorso hacondannato, in primo grado, i 7 componenti della CommissioneGrandi Rischi a sei anni per omicidio colposo e lesioni colposein relazione al sisma del 2009. 'Non fu processo a scienza' diceil giudice.

© RIPRODUZIONE RISERVATA