Giovedì 24 Gennaio 2013

Senkaku, attivisti Taiwan fermati con ca

(ANSA) - TOKYO, 24 GEN - La guardia costiera giapponese ha respinto con l'ausilio dei cannoni ad acqua il tentativo di un peschereccio taiwanese con 7 persone a bordo di raggiungere le Senkaku, le isole controllate da Tokyo e rivendicate da Pechino e Taipei col nome, rispettivamente di Diaoyu e Tiaoyutai. La guardia costiera taiwanese ha detto, secondo l'agenzia Kyodo, che sul peschereccio c'erano 5 attivisti di Taiwan, incluso il capitano, un cameraman di Phoenix Tv, network di Hong Kong, e un marinaio indonesiano.

FT-GUE

© riproduzione riservata