Mercoledì 20 Febbraio 2013

Marea nera, 'sconto' di 3,4 mld a Bp

(ANSA) - NEW YORK, 20 FEB - Bp spunta un potenziale 'sconto', fino a 3,4 miliardi di dollari, sulla multa che potrebbe esserle comminata negli Stati Uniti nell'ambito del Clean Water Act. L'accordo raggiunto con le autorita' americane - riporta l'agenzia Bloomberg - prevede che non vengano inclusi nel conteggio dei danni da pagare i barili di petrolio recuperati da Bp, che ritiene di aver impedito a 810.000 barili di greggio di raggiungere il mare in seguito all'esplosione sulla Deepwater Horizon.

DRZ

© riproduzione riservata