Sabato 23 Febbraio 2013

Pistorius: zio, 'giornata in famiglia'

(ANSA) - JOHANNESBURG - "Voglio che Oscar si riprenda e trascorra un giorno normale. Cercheremo di non aver nessun contatto con i media". Lo ha detto, alla radio sudafricana 702, Arnold Pistorius, zio dell'atleta a cui ieri e' stata concessa la liberta' su cauzione. "La famiglia vuole trascorrere un po' di tempo insieme", ha aggiunto colui che e' diventato il portavoce del campione accusato dell'omicidio della fidanzata Reeva e a casa del quale Pistorius ha trascorso la sua prima notte da uomo libero.

GUE

© riproduzione riservata