Venerdì 12 Aprile 2013

Turchia: amb. Usa in mirino Al Qaida

(ANSA) - ANKARA - La polizia turca ha smantellato una cellula di Al Qaida che stava progettando un attentato contro l'ambasciata americana ad Ankara e una sinagoga a Istanbul. Lo riporta la stampa turca. Nel corso di un'operazione condotta a febbraio a Istanbul e a Corlu, la polizia anti-terrorismo ha interrogato dodici persone e sequestrato 22 chili di esplosivo. I documenti ritrovati hanno rivelato che il gruppo aveva come obiettivo una sinagoga e un museo privato a Istanbul e l'ambasciata Usa ad Ankara.

GUE

© riproduzione riservata