Lunedì 21 Ottobre 2013

A Praga, monumentale dito alzato viola

link

(ANSA) - PRAGA, 21 OTT - Il centro di Praga come Piazza Affari a Milano, dove troneggia la provocatoria scultura di Maurizio Cattelan. In mezzo alla Moldava, nel cuore della capitale ceca, svetta da oggi un gigantesco dito medio alzato puntato verso il Castello, sede del presidente della repubblica Milos Zeman. Di colore viola e dimensioni XXL, e' una installazione di bronzo alta dieci metri realizzata dal controverso scultore David Cerny.

© riproduzione riservata