Mercoledì 05 Giugno 2013

Abusa minore,in comunita' diciassettenne

(ANSA) - CROTONE, 5 GIU - Ha abusato per tre anni della fidanzata minorenne, arrivando in una occasione a sequestrarla e minacciarla con una pistola e picchiandola piu' volte quando si ribellava. Autore delle violenze, secondo gli agenti delle volanti della Questura di Crotone, un diciassettenne, M.A., nei cui confronti il gip del Tribunale dei minori di Catanzaro, su richiesta della Procura, ha emesso la misura cautelare del collocamento in comunita' per stalking, violenza sessuale e sequestro di persona.

© riproduzione riservata