Lunedì 11 Agosto 2014

Albertini, vorrei giudizio obiettivo

(ANSA) - ROMA, 11 AGO - "Non ho mai fatto una corsa sui numeri, non è un partita contro qualcuno, ma voglio dare la possibilità di una scelta diversa. Voglio essere l'alternativa, dopo otto anni da dirigente sportivo e tanti sui campi. Metto a disposizione la mia esperienza". Così Demetrio Albertini, candidato alla presidenza Figc, nel suo discorso all'assemblea elettiva."Cultura sportiva, progetto e governance le mie tre macroaree - ha detto - e non possiamo non cominciare dalla prima. Vorrei giudizio oggettivo".

© riproduzione riservata