Annunci-truffa per il lavoro, 4 denunce

Annunci-truffa per il lavoro, 4 denunce

(ANSA) - BOLOGNA, 5 DIC - Sfruttavano il bisogno di lavoro fra i giovani con annunci-truffa sul web, offrendo posti come cameriere, receptionist, ruoli in spot pubblicitari. Si facevano pagare dai 35 ai 200 euro per spese varie, ma il lavoro non c'era. L'organizzazione è stata scoperta dalla polizia di Bologna, che ha interrotto i finti colloqui, in un ufficio nel centro storico, e denunciato un italiano e tre romeni. Il presunto capobanda era un 42enne originario di Pescara, già finito in inchieste delle 'Iene'.


© RIPRODUZIONE RISERVATA