Carminati, confermato aggravante mafia

Carminati, confermato aggravante mafia

(ANSA) - ROMA, 12 DIC - Restano in carcere, e rimane confermata l'aggravante mafiosa per Massimo Carminati, Riccardo Brugia, Roberto Lacopo e Fabrizio Franco Testa. Lo ha deciso il tribunale del Riesame che ha rigettato le richieste avanzate dai difensori. Confermato il carcere anche per Emilio Gammuto, accusato di corruzione aggravata. Infine Raffaele Bracci, accusato di usura, è andato ai domiciliari su decisione del gip Flavia Costantini.


© RIPRODUZIONE RISERVATA