Mercoledì 12 Giugno 2013

Csm: Messineo rischia trasferimento

(ANSA) - ROMA, 12 GIU - Rischia il trasferimento d'ufficio per incompatibilita' il procuratore di Palermo Francesco Messineo. La prima commissione del Csm ha aperto la relativa procedura, contestandogli una gestione debole dell'ufficio e che non garantirebbe la necessaria indipendenza.Secondo la commissione di palazzo dei marescialli Messineo ha avuto rapporti privilegiati con Antonio Ingroia che lo avrebbe condizionato nelle sue decisioni.Una situazione che avrebbe determinato spaccature e incomprensioni nella Procura.

© riproduzione riservata