Giovedì 23 Maggio 2013

False vendite editoria,sequestro 2,3 mln

(ANSA) - ROMA, 23 MAG - Beni per circa 2,3 milioni di euro sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza di Roma che ha scoperto una truffa messa in atto da una societa' editrice che, per ottenere contributi per l'editoria, ha attestato la vendita falsa di un milione di copie di un periodico. La Guardia di finanza di Roma ha scoperto tra l'altro che coinvolte nella truffa in realta' vi erano due imprese di pulizia, collegate alla societa' editrice, che risultavano aver venduto il maggior numero di copie della rivista.

© riproduzione riservata