Fassina, ora sinistra non più subalterna

Fassina, ora sinistra non più subalterna

(ANSA) - ROMA, 4 JUL - "Oggi non è solo la festa dell'indipendenza degli Stati Uniti. Oggi celebriamo l'indipendenzada una sinistra rassegnata e subalterna, vincente senzavittoria". Così Stefano Fassina alla sua prima convention da exPd al teatro Palladium di Roma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA