Fuksas, Nuvola costata meno del previsto

Fuksas, Nuvola costata meno del previsto

(ANSA) - ROMA, 25 OTT - "Mi volete male! No, no e no, non ho altri 18 anni da aspettare". Così l'architetto Massimiliano Fuksas alla presentazione della 'Nuvola' - Centro Congressi da lui progettato all'Eur - all'Associazione Stampa Estera a chi gli chiedeva se avesse in programma altri progetti su Roma. "Per nessuna delle opere che ho realizzato in tutto il mondo ci sono voluti 18 anni", aggiunge. "Non so nemmeno se ci sarò all'inaugurazione, non so cosa ci sarà, non lo sa nessuno, sembra un mistero", a proposito dell'evento del 29. "Vorrei che ospitasse una grande mostra di arte, grandi installazioni e grandi congressi, vorrei anche che l'albergo funzionasse", la cosiddetta 'Lama' all'esterno del centro. "I lavori della 'Nuvola' sono costati 239 milioni, la base d'asta nel 2007 era di 275 milioni. C'è stato quindi un grande ribasso, altro che lievitazione dei costi", sottolinea. "Sono affezionato alla 'Nuvola', in questi 18 anni mi ha portato avanti la determinazione da romano. Volevo poter dire che sono profeta in patria".


© RIPRODUZIONE RISERVATA