Mercoledì 15 Maggio 2013

Giovane uccisa:legale, quadro non chiaro

(ANSA) - LIVORNO, 15 MAG - ''Un grande lavoro tecnico professionale degli inquirenti e una ricostruzione dei fatti che ancora sfugge. Il movente e' tutto da capire e da ricostruire''. Cosi' Nicodemo Gentile, avvocato della famiglia di Ilaria Leone, la diciannovenne uccisa a Castagneto la notte del Primo maggio, stamani all'uscita dalla Procura di Livorno. ''Per questo - ha aggiunto - c'e' la necessita' che chi sa qualcosa tra i ragazzi di Castagneto e dintorni parli e dia una mano alle indagini''.

© riproduzione riservata