Lunedì 18 Agosto 2014

Indagine Antitrust su gestione rifiuti

(ANSA) - ROMA, 18 AGO - Affidamenti disomogenei su base territoriale, criticità concorrenziali, quadro normativo incerto. Sono queste le basi su cui l'Antitrust ha deciso di avviare un'indagine conoscitiva sul settore della gestione dei rifiuti solidi urbani, come emerge dall'ultimo bollettino settimanale, con cui verrà effettuata una ricognizione degli assetti istituzionali, gli operatori e la relativa compagine azionaria, nonché gli strumenti con cui vengono concessi gli affidamenti.

© riproduzione riservata