Istat:oltre 1 su 4 resta rischio povertà

Istat:oltre 1 su 4 resta rischio povertà

(ANSA) - ROMA, 23 NOV - Oltre una persona su quattro in Italia è a rischio povertà o esclusione sociale nel 2014. Sono il 28,3% della popolazione, secondo la stima dell'Istat, un dato stabile rispetto al 2013. In particolare il 19,4% è a rischio povertà, l'11,6% vive in famiglie gravemente deprivate e il 12,1% in famiglie a bassa intensità lavorativa. Diminuiscono, inoltre, per il secondo anno di seguito le persone gravemente deprivate: la stima Istat passa dal 12,3% del 2013 all'11,6% del 2014, il minimo dal 2011.


© RIPRODUZIONE RISERVATA