Ladri restituiscono bottino a disabile

Ladri restituiscono bottino a disabile

(ANSA) - ANKARA, 8 MAG - "Ci scusiamo: siamo dei ladri, maabbiamo una coscienza. Ci dispiace molto, non sapevamo che ha unhandicap". E' questo il biglietto lasciato da ladri di Istanbulsulla porta di casa di una donna disabile, insieme allarefurtiva. I malviventi avevano rubato un computer, unacinepresa e una macchina fotografica. La derubata aveva sportodenuncia alla polizia. Pochi giorni dopo la donna ha trovatocomputer e telecamera davanti alla porta di casa, con ilbiglietto di scuse.

© RIPRODUZIONE RISERVATA