Lunedì 13 Gennaio 2014

L.elettorale, motivazioni della Consulta

(ANSA) - ROMA, 13 GEN - La corte Costituzionale ha depositato le motivazioni della sentenza con la quale il 4 dicembre scorso ha bocciato il Porcellum. La sentenza dichiara incostituzionale il premio di maggioranza perché "non proporzionato" rispetto all'obiettivo della stabilità, e perché può produrre "una distorsione" in quanto non prevede il raggiungimento di una soglia minima di voti.

© riproduzione riservata