Giovedì 23 Maggio 2013

Mangia conserve, grave studente

(ANSA) - LECCE, 23 MAG - Uno studente di 22 anni di Copertino è rimasto gravemente intossicato dopo avere mangiato delle verdure sott'olio fatte in casa, ed e' ora ricoverato in stato di coma a Torino. Il giovane, Davide Nestola, studente di informatica al Politecnico di Torino, avrebbe subito una vasta paralisi a causa del batterio botulino ed e' ricoverato in coma farmacologico in ospedale. Lo studente si sarebbe sentito male dopo avere mangiato delle rape sottolio fatte in casa, inviate dalla famiglia.

© riproduzione riservata