Martedì 05 Novembre 2013

Motta, non correremo dietro ai fantasmi

link

(ANSA) - LECCE, 5 NOV - ''Non corriamo dietro ai fantasmi, non lo abbiamo mai fatto e certo non lo faremo questa volta''. Così il procuratore di Lecce, Cataldo Motta,sull'eventualità di ascoltare il 'pentito' Carmine Schiavone su quanto il collaboratore riferito alla Commissione parlamentare sui rifiuti nel 1997 su un presunto traffico di rifiuti tossici della Camorra nelle province di Lecce e Brindisi.''Sono dichiarazioni che non hanno fondamento-ha detto Motta-troppo generiche e soprattutto prive di riscontri''.

© riproduzione riservata