Padoan, lievi scostamenti in stime Ue

Padoan, lievi scostamenti in stime Ue

(ANSA) - BRUXELLES, 8 NOV - Sulle previsioni Ue che domani la Commissione renderà pubbliche "ho la sensazione che ci saranno lievi differenze ma non scostamenti significativi" rispetto alle stime presentate dall'Italia a Bruxelles: lo ha detto il ministro dell'economia Pier Carlo Padoan al termine dell'Ecofin. "La svolta delle politiche della Commissione c'è stata anche e soprattutto grazie all'azione della presidenza italiana del 2014", visto che "la flessibilità legata a riforme e investimenti è frutto di quel dibattito", ha quindi puntualizzato il ministro rispondendo a chi gli chiedeva se il Governo considera la Commissione ancora legata all'austerità o no. "Pensavo che questo dibattito fosse finito da tempo", ha aggiunto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA