Lunedì 04 Agosto 2014

Pratt, divo autoironico a Hollywood

(ANSA) - ROMA, 4 AGO - I 94 milioni di dollari con cui ha debuttato al botteghino Usa Guardiani della galassia (il sequel arriverà nel 2017), in uscita in Italia il 22 ottobre, hanno proiettato il nome del protagonista Chris Pratt tra le nuove star di Hollywood. L'attore, 35 anni, sposato alla collega Anna Faris, con cui condivide humour e autoironia, è ora sul set di uno dei blockbuster più attesi del 2015, Jurassic World di Colin Trevorrow, nuovo capitolo della saga di Steven Spielberg (qui produttore esecutivo).

© riproduzione riservata