Rohrwacher-Bispuri, film sulla libertà

Rohrwacher-Bispuri, film sulla libertà

(ANSA) - BERLINO, 12 FEB - Identità negata, libertà, modernitàe ovviamente la differenza tra sessi. Questi i temi sollevati daAlba Rohrwacher e Laura Bispuri, rispettivamente protagonista eregista di Vergine giurata unico film italiano in corsa alFestival di Berlino. Un film, in sala a marzo con l'istitutoLuce, denso e difficile che racconta il destino di Hana, unaragazza che sceglie di farsi uomo e restare vergine pur di averela libertà nelle regioni più retrive dell'Albania.

© RIPRODUZIONE RISERVATA