Mercoledì 15 Maggio 2013

Sfigurata acido, Varani resta in carcere

(ANSA) - PESARO, 15 MAG - Il Tribunale del Riesame ha respinto la richiesta di annullamento o revoca del provvedimento di custodia cautelare nei confronti di Luca Varani, l'avvocato 35enne indagato come mandante dell'agguato alla ex, Lucia Annibali, sfigurata con l'acido il 16 aprile mentre rientrava a casa da due sicari albanesi anche loro finiti in carcere. Per il Riesame gli indizi a carico di Varani sono fondati e c'e' il concreto pericolo di fuga, di reiterazione del reato e inquinamento delle prove.

© riproduzione riservata