Sabato 04 Maggio 2013

Strage in famiglia, ferito e' in coma

(ANSA) - BARI, 4 MAG - E' in coma irreversibile Claudio Piccolo,24 anni, ferito alla testa con un colpo di arma da fuoco sparato probabilmente dal padre che poi si sarebbe suicidato dopo aver ucciso, nella loro abitazione, a Sannicandro di Bari (Bari), la moglie e l'altra figlia di 19 anni. Lo rendono noto i medici del policlinico di Bari dove il ragazzo e' ricoverato nel reparto di Rianimazione. Ad attendere notizie del ragazzo, davanti alla sala di rianimazione, c'e' un folto gruppo di amici e cugini della vittima.

© riproduzione riservata